• Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
  • Comune di Laigueglia
 
 
Conceived and designed by Core iMaging
Home Documenti Modulistica Servizio Tributi
 
 
Servizio Tributi

CategorieFile

folder icon 5 ICP - Vai alla Modulistica

ICPICP (Imposta Comunale Pubblicità):
L'Imposta è dovuta da chiunque effettua la pubblicità tramite insegne, fregi, cartelli, targhe, stendardi, striscioni, tele, tende, ombrelloni, globi, fac-simile o altri mezzi similari, nonchè le pubblicità effettuate per mezzo di proiezioni luminose o cinematografiche, con volantinaggio, con veicoli pubblicitari, con veicoli in genere, adibiti ad uso pubblico o privato o per trasporti di merci, con aereomobili, in forma ambulante e per mezzo di apparecchi sonori.

folder icon 11 COSAP - Vai alla Modulistica

COSAPCOSAP (canone occupazione spazi ed aree pubbliche):
sono tenuti a richiedere la concessione di suolo pubblico ed al pagamento del canone tutti coloro che intendono occupare suolo pubblico o privato gravato da servitù di pubblico passaggio. Presso l'ufficio tributi sono disponibili vari modelli per agevolare le richieste di concessione per i diversi tipi di occupazione: passi carrabili, dehors, lavori edili, espositori merce ecc..

DocumentiData di inserimento

Ordina per : Nome | Data | Click [ Decrescente ]

TARSUInformazioni Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU).
la Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani è dovuta da chiunque occupi oppure conduca locali adibiti a qualsiasi uso, o aree scoperte ad uso privato esistenti nella zona del territorio comunale.
La tassa viene corrisposta in base a tariffe per mq. differenziate per destinazione d'uso dei locali e delle aree.

 Denuncia di cessazioneDenuncia di cessazione
La cessazione, nel corso dell'anno, dell'occupazione o conduzione dei locali e delle aree tassabili, deve essere comunicata dal contribuente all’ufficio Tributi mediante apposita denuncia.
La cessazione medesima, fatto salvo l'accertamento della veridicità del fatto da parte del Comune, dà diritto all'abbuono della tassa a decorrere dal 1° giorno del bimestre solare successivo a quello in cui è stata presentata la denuncia stessa.
Le denunce iniziali, di rettifica e di cessazione devono essere presentate, su appositi moduli messi a disposizione dal Comune, presso l’ufficio Tributi che ne rilascia ricevuta ovvero, unitamente alla copia di un documento di identità, tramite posta o mediante fax al numero 0182/69.11.301.

Denuncia inizialeDenuncia iniziale
I proprietari, gli amministratori e chiunque occupi o detenga locali ed aree soggetti alla tassa sono obbligati, entro il 20 gennaio successivo all'inizio dell'occupazione o della detenzione, a presentare denuncia anche cumulativa dei locali ed aree tassabili siti nel territorio del Comune.
La denuncia ha effetto anche per gli anni successivi, qualora le condizioni di tassabilità rimangano invariate. In caso contrario, ogni variazione relativa ai locali ed aree, alla loro superficie ed alla destinazione d'uso, dovrà essere denunciata dal contribuente entro gli stessi termini previsti per la denuncia iniziale.
Le denunce iniziali, di rettifica e di cessazione devono essere presentate, su appositi moduli messi a disposizione dal Comune, presso l’ufficio Tributi che ne rilascia ricevuta ovvero, unitamente alla copia di un documento di identità, tramite posta o mediante fax al numero 0182/69.11.301.